Tre suggerimenti per organizzare il tuo studio fotografico

1. Organizzare rotoli di carta e diffusori perfetti

i trattienicavi JerkStopper ProTab non servono soltanto a tenere i cavi districati e ben tenuti. I trattienicavi JerkStopper ProTab– Large sono perfetti per avvolgere i fondali in carta e i rotoli di diffusori in modo perfetto per evitare che si srotolino.

Rob Grimm di RGG Photo ha una bellissima tecnica per organizzare e conservare i rotoli di fondali in carta carta e rotoli di diffusori Rosco in un luogo sicuro e fuori dalla portata utilizzando staffe a L, viti ad anello e tasselli. Guarda come effettua il montaggio nel video qui sotto.

2. Creare un supporto a rastrelliera da studio

Questa soluzione ci è stata indicata da Robbie Sokolowsky, titolare di Tribeca Journal Studio, che ha costruito una rastrelliera con supporti a C montando dei ganci Rock Solid attacco esagonale direttamente su listelli di legno fissati al muro. Se i supporti sono conservati orizzontalmente sono in un luogo sicuro, facilmente visibili e subito accessibili.
organizzazione_studio

Foto per gentile concessione di Robbie Sokolowsky, titolare di Tribeca Journal Studio

3. Tenere in ordine i cavi USB ed elettrici

Un cavo per il tethering di qualità è un investimento e una cura e conservazione adeguati ti aiuteranno a prolungarne la vita. All’interno del cavo USB sono presenti fili e schermature sensibili progettati per la trasmissione veloce dei dati e per la riduzione del rumore. Anche se sono abbastanza durevoli, se vengono piegati, curvati o schiacciati si possono verificare errori nella trasmissione dei dati. Inoltre, non c’è niente di peggio che presentarsi sul set con una borsa piena di cavi aggrovigliati e con le estremità danneggiate. Quindi, tieni tutto ben organizzato in una borsa organizzazione cavi Tether Tools Pro.borsa_portacavi

Quando lavori in studio non puoi fare a meno dell’elettricità per l’illuminazione, i computer eccetera. Ma con una ciabatta posata sul pavimento qualcuno potrebbe inciampare e un danno alle apparecchiature potrebbe derivare sia tirando i cordoni sia dal fatto che le persone possono calpestare le spine e le connessioni. Se vuoi montare una ciabatta o un dispositivo di protezione da sovratensioni su superfici rotonde o piane come carrelli, tavoli, trefoli, gambe del treppiede, l’attacco per ciabatte Aero Tether Tools è una soluzione innovativa.

RS624

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...